Home Page » transcriptions » dangolo_p

The information below has been extracted from the original Italian article contained in the 1939 Edition of the "Guida Generale Degli Italiani In Gran Bretagna". An English translation has been provided below the transcription. Please inform the Webmaster of any translation errors.

D'AGNOLO, P. FEDERICO

È nato a Fanna, prov. di Udine, nel 1893. Ex-Combattente, appartiene al Dopolavoro Mazzini e Garibaldi sin dalla sua fondazione. È pure Vice-Presidente della Società Operaia per il Progresso degli Italiani di Londra, fondata da Mazzini e Garibaldi nel 1864.

Giovanissimo di età è già provetto mosaicista Federico D'Agnolo, lasciava nel 1908 il suo paese natio di Fanna, in prov. di Udine, per trasferirsi all'Estero nella speranza di incontrarvi quella fortuna che altri suoi compaesani vi avevano trovato. E le sue speranze non andarono deluse, poichè appena giunto a Londra trovava subito ad occuparsi presso la ditta di mosaico e terrazzo la "Diespeker Co. Ltd.", ditta fondata dai fratelli Odorico con sede centrale in Amburgo, mentre col passar degli anni la succursale di Londra veniva gestita da capitalisti inglesi.

Dopo otto anni di intelligente ed apprezzato lavoro alle dipendenze di detta compagnia egli veniva assunto dalla Ditta "Art Pavement Co. Ltd". anch'essa molto in auge, in qualità di primo capo operaio. Per il suo ingegno svegliato, per la sua grande abilità, e finezza nel lavoro, per la sua energia si acquistò ben presto la simpatia e l'apprezzamento della compagnia che lo ritenne degno della direzione generale di tutto il personale nel ragguardevole numero di oltre 250 lavoratori, tutti suoi connazionali. Da anni oramai egli esercita tale carica circondato dalla stima e dall'affetto di tutti i suoi dipendenti.

Pregevoli sono i lavori da lui eseguiti e dei quali ricorderemo che dalla sua ditta fu inviato nel 1923, a Scianghai, per costruire colà vari lavori speciali nella "Hong-Kong and Shanghai Bank".

Federico D'Agnolo, alle sue qualità di e onesto, laborioso lavoratore, aggiunge quella di essere un ottimo italiano e padre esemplare, tutto dedito all'affetto della famiglia ed all'educazione religiosa e patriottica dei suoi quattro figli.

Translation

He was born in Fanna, Prov. of Udine, in 1893. A Veteran, he has been a member of the Dopolavoro Mazzini and Garibaldi since its founding. He is also Vice-President of the Society for the Advancement of Working-class Italians in London, founded by Mazzini and Garibaldi in 1864.

Very young of age and already an experienced mosaic artist Frederick D'Agnolo, in 1908 he left his hometown of Fanna in Prov. in Udine, to live abroad in the hope of meeting that luck that his other countrymen had found. And his hopes were not dashed, having just arrived in London he was immediately working at the mosaic and terrazzo firm "Diespeker Ltd. Co.", a company founded by the Odorico brothers with its headquarters in Hamburg, while over the years the London branch was run by British capitalists.

After eight years of smart and appreciated work under that company he was hired as first head worker by the company "Art Pavement Co. Ltd." also very high in quality. Through his alert wits, through his great skill and subtlety in the work, and through his energy he soon gained the liking and appreciation of the company that said he was worthy of being the Directorate-General of all staff numbering more than 250 workers, all his countrymen. For many years now he has carried out work surrounded by the esteem and affection of all his employees.

Remarkable are the works which he executed and of whom we will remember that his firm was sent in 1923, in Shanghai, to build there several special pieces in the "Hong-Kong and Shanghai Bank".

Frederick D'Agnolo, along with his quality of being an honest, hard-working employee, adds that of being an excellent Italian and exemplary father, totally dedicated to the love of the family and the religious and patriotic education of his four children.